Tuesday, 27 July 2010

2800DKK/mese - camera in affitto Frederiksberg, Copenhagen, aka lo scam del secolo

- update: potresti essere arrivato da Google cercando una camera in affitto a Copenhagen. Non ho mai pensato che il titolo del post potesse essere ingannevole, finché non ho guardato per sbaglio le origini del traffico del blog. Non ho camere in affitto, mi spiace. Ma ho passato quello che stai passando tu. Buona fortuna di cuore.
 
Organizzare in modo decente una semplice vacanza è da sempre un'impresa al di là delle mie forze, di fronte alla quale la mia capacità di pianificazione viene puntualmente avvilita da una qualche dimenticanza grossolana o da un semplice imprevisto. Immagina ora, caro lettore, quale fase di instabilità pressoché totale io stia attraversando sapendo che per i prossimi due anni vivrò a 1.500 km da casa mia.

Detto questo, avrò pietà e non starò ad annoiarti descrivendoti il quadro dei miei sconvolgimenti emotivi, l'incertezza e le mille cose da fare che mi rimangono. Vorrei semplicemente introdurre il Punto Fondamentale dal quale chiunque dovrebbe iniziare non appena deciso di partire per Copenhagen (o Copenaghen, all'italiana), il primo ostacolo danish che mi si è parato dinanzi: l'incubo del finding accomodation, ossia l'alloggio.

Prendiamo come caso studio il neo-studente Alfa .
Costui, tutto contento, ha appena ricevuto la sua lettera di ammissione e inizia ad organizzare il suo trasferimento. Si reca sul sito web dell'università, alla voce "finding accomodation", dove campeggiano una serie di messaggi chiari, rassicuranti e positivi.
It's difficult to find accomodation in Copenhagen. [...] We recommend that you start searching for accommodation as soon as you have been accepted as a student at the IT University. [...] Student residence halls generally have long waiting lists, so we recommend that you start looking for a room as soon as you receive your letter of admission.
(E' difficile trovare alloggio a Copenhagen. Raccomandiamo di iniziare a cercare non appena ricevuta la lettera di ammissione. Le case studente in genere hanno lunghe liste d'attesa, perciò raccomandiamo di cercare una camera non appena ricevuta la lettera di ammissione)


Alfa legge queste informazioni, deglutisce una volta a vuoto, ma dopo qualche istante si ricompone e si getta fiducioso nella cerca. E' conscio che il tempo è elemento determinante, ma rilassato ed ottimista sapendo di avere 4 mesi e rotti di tempo.

Bene. Ora stavo pensando di scrivere all'università per modificare i messaggi sopracitati come segue.
Finding accomodation in Copenhagen is hard as hell. [...] Please be aware that from now on you will spend your evenings lurking Danish "lejebolig" sites, searching, writing tons of e-mail without receiving many answers. You know, you should have started searching months ago. [...]
It's almost impossible to find accomodation in a student residence hall, unless you apply 6 months before receiving your letter of admission. Bloody waiting lists starts from 6 months up to 2 years.


Questo renderebbe un po' meglio l'idea e confido che il senso delle modifiche sia sufficientemente chiaro anche ai non anglofoni.
Infatti, dopo due mesi di infruttuose ricerce, Alfa è un povero diavolo con la pressione minima a 160. Sul lavoro non rende più quasi nulla, controlla ogni notifica e-mail con il cuore in gola, scagliando maledizioni a destra e a manca non appena appurato che si tratta di semplice spam o di newsletter che non ricordava di aver sottoscritto.
A un certo punto della sua cerca, Alfa si imbatte in un curioso soggetto (Beta) che risponde alla sua e-mail in un inglese quantomeno dubbio.
Speranzoso e stressato, non ci fa molto caso. Lo scambio più o meno è questo:
(Beta): "Ciao Alfa, grazie per risposto alla mia mail. L'appartamento si trova in... arredamento... deposito... bla bla bla. Se sei interessato contattami così possiamo procedere così perché nemmeno io sono in Frederiksberg così posso mandarti via mail tutti i dettagli. Allegate trovi le foto dell'appartamento."
(Alfa): "Ciao Beta, grazie delle informazioni, sono molto interessato, fammi sapere quando tornerai a Frederiksberg così potremo discutere i dettagli."
(Beta): "Bé mi dispiace ma sono all'estero, non sarò disponibile per mostrarti l'appartamento, per questo ti ho mandato le foto, così puoi decidere se affitterai o no."
(Alfa): "Oh capisco. Bé, non c'è problema. Solo, questo mi fa pensare... come faremo a firmare il contratto, e come avrò le chiavi se non sarai in città?"
(Beta): "Tranquillo Alfa, ti manderò il contratto via mail, firmalo e io te lo rimanderò firmato. Una volta che avrai trasferito il deposito e il primo mese d'affitto ti farò spedire le chiavi."
Acché Alfa, già ansioso di suo, sente che qualcosa non va. Decide di mettersi sulla difensiva e risponde chiedendo l'invio di una copia cartacea del contratto, aspettando l'evolversi della situazione.
Nel frattempo, Alfa riceve da un terzo soggetto (Gamma, con un nome messicano lungo un metro) una mail del genere:
(Gamma): "Grazie della tua mail è mia felicità leggere da te. Sono Pastor Don Gamma y Delta Lambda de Epsilon, il proprietario. Attualmente sono con la mia famiglia partito negli Stati Uniti per lavoro. L'appartamento bla bla bla... prego sappi che sono un uomo onesto e dò la mia parola che tengo molto alla mia casa, bla bla bla. Perdipiù, ho fatto una crociata ("crusade" ha scritto, giuro) in Africa, perciò vorresti contattare mia moglie che è a casa con le chiavi (ma non eravate in America?). Prego sappi che è sorda, perciò l'e-mail è l'unico modo per comunicare. Prego avviso speciale: prego sappi che non c'è nessuno per mostrarti la stanza, dovremo mandarti le chiavi via UPS. Il pagamento è richiesto. Se questo è ok per te, prego contatta mia moglie. Grazie."
Passano poche ore e Beta completa la scenetta con il gran finale.
(Beta): "Quindi, ti allego il contratto e una fotocopia del mio ID. Leggi il contratto attentamente e rimandamelo indietro correggendo gli errori, se ne faccio (!!!). Dopo averlo letto. Dovrai mandarmi il pagamento in UK via Western Union.........."

Perciò correggiamo uno dei sopracitati messaggi facendo una piccola aggiunta, come segue:
Please be aware that from now on you will spend your evenings lurking Danish "lejebolig" sites, searching, writing tons of e-mail without receiving many answers, and trying to avoid spammers and scammers traps.

Quando avrò un ritaglio di tempo vi dirò come alla fine sia riuscito a trovare una stanza nonostante queste incredibili trappole...

2 comments:

  1. nooooo non puoi interromperti a metà!!! (non riesco a trovare la fine del racconto di come hai trovato l'alloggio)

    a gennaio inizio la specialistica a copenhagen e sono nelle stesse condizioni che hai descritto ora!!!! agli annunci non risponde nessuno, e se rispondono sono solo truffe!! te prego, illuminamiiiii

    come hai fatto a trovare un letto??????
    karis

    ReplyDelete
  2. Perdona il ritardo, gli esami incombono... :(
    Non ho mai scritto una seconda parte del racconto! La verita pura e semplice è che sono stato molto fortunato. L'international office della mia università è stato in grado di offrirmi un contatto che aveva una stanza disponibile.
    Consiglio di contattare la tua università nonché metterti in lista all'istante per gli appartamenti studente, se già non lo sei. Se poi invii mail chiedendo informazioni ai singoli dormitori e rimarcando che non hai un tetto, insomma se gli rompi un po' le scatole dovrebbero riuscire a sistemarti in qualche modo... almeno, così mi è stato detto.
    A gennaio un'infornata di erasmus dovrebbe levarsi di torno, quindi qualche possibilità ce l'hai. Magari una chance sarebbe andare su facebook e iscriversi al gruppo erasmus copenhagen, e chiedere chi se ne va a gennaio lasciando una stanza libera.
    In bocca al lupo di cuore.

    ReplyDelete

Si sottolinea che i commenti per i post più vecchi di 30 giorni vengono moderati. Per quanto io spenda un ammontare di ore ridicolo davanti allo schermo, potrei comunque essere impegnato a fare altro (come passare gli esami o mangiare smørrebrød) perciò non consumate il vostro F5! Se avete bisogno di contattarmi urgentemente scrivete a korsaat84-AT-hotmail-DOT-com