Wednesday, 25 August 2010

Chiudendo la valigia

Non voglio mettermi a fare il sentimentale. Però sono fatto così. Addurrò come scusa l'essere italiano. Questi ultimi giorni sono stati abbastanza particolari e mentre impazzisco per organizzare la valigia in modo che ci stia tutta la mia roba decido di aprire il portatile e scriverlo. Oggi ultima corsa per procurarsi una valigia da bagaglio a mano decente, appurato che il mio zaino ormai non lo è più, dopo 10 anni di onorato servizio. Bé... il mio zaino, la maniglia della porta a cui è appeso, camera mia, il pavimento freddo di casa, il caldo che entra dalle finestre, il mio balcone, il cortile, le voci della mia famiglia. Ho tutto impresso nel cuore e so che mi mancherà.
Domattina si parte.

No comments:

Post a Comment

Si sottolinea che i commenti per i post più vecchi di 30 giorni vengono moderati. Per quanto io spenda un ammontare di ore ridicolo davanti allo schermo, potrei comunque essere impegnato a fare altro (come passare gli esami o mangiare smørrebrød) perciò non consumate il vostro F5! Se avete bisogno di contattarmi urgentemente scrivete a korsaat84-AT-hotmail-DOT-com